AFGHANISTAN - Introduzione

Paesi di Origine - Afghanistan

afghanistan

L'Afghanistan è uno stato dell'Asia centrale diviso in 34 province a loro volta suddivise in distretti. Confina ad ovest con l'Iran, a sud e a est con il Pakistan, a nord con il Turkmenistan, l'Uzbekistan, il Tagikistan e con la Cina nella regione più a est della nazione (corridoio del Vacan). Il territorio è privo di sbocchi sul mare e prevalentemente montuoso, oltre il 49% della superficie totale è infatti situata ad un’altitudine superiore ai 2000 metri sul livello del mare.

L’aridità che caratterizza la regione è una conseguenza del clima di tipo continentale caratterizzato da venti secchi e forti escursioni termiche. Il paesaggio arido e brullo è dominato dalla steppa utilizzata per il pascolo.

Nome ufficiale: Repubblica Islamica dell’Afghanistan

Superficie: 647.500 Kmq

Capitale: Kabul

Ordinamento politico: Repubblica presidenziale.

Governo attuale: Hamid Karzai

Lingua: Persiano afghano o Dari (50%), Pashtu (35%)

Tasso di alfabetizzazione: 28%

Popolazione: 28 milioni

Crescita demografica annua: 2,67% (2006)

Aspettativa di vita: 43 anni

Tasso di mortalità infantile: 165 morti per mille nati vivi. Sotto i cinque anni 267 morti per mille nati vivi

Religione: Musulmana sunnita e minoranza sciita

Moneta: Nuovo Afghani, 1 Euro=65,96 AFN (2008)

Percentuale di popolazione al di sotto della soglia di povertà: 53%

Ripartizione Pil: agricoltura 32%, industria 28% e servizi 39% (circa). La coltivazione di oppio rappresenta il 40% del PIL

Principali risorse economiche: combustibili fossili, gas naturale, rame, pietre preziose o semipreziose, carbone, petrolio, zolfo, piombo, zinco, ferro, sale

Spese militari: 9% del prodotto interno lordo (2005)

Ulteriori dati e approfondimenti statistici sono consultabili sul sito (in lingua inglese) dell’Alto Commissariato per i Rifugiati delle Nazioni Unite, al seguente indirizzo

Altre informazioni sono inoltre disponibili sul sito della Cooperazione Italiana  allo sviluppo, al seguente indirizzo

 

Paesi di origine e transito

Prime informazioni e link per approfondire la conoscenza dei contesti di provenienza e di passaggio

CONTEXTUS © 2009      |     All Rights Reserved

Webmaster: Gabriella Gallizia - Defence for Children International