Altre notizie

Paesi di Origine - Iraq

ORDINAMENTO DELLO STATO

Secondo la Costituzione del 2005, l’Iraq è una repubblica parlamentare, federale, democratica, islamica. L’esigenza di un equilibrio tra le comunità si è riflessa nell’ordinamento del potere esecutivo, diviso fra tre cariche:

il Presidente della Repubblica, largamente onorifico, curdo,

il Primo Ministro, sciita,

il presidente del parlamento, sunnita.

Ciascuno di questi è affiancato da due vice, che appartengono alle altre due comunità. Il potere legislativo è attribuito al Parlamento, composto da 275 eletti su base mista (70% maggioritario, 20% proporzionale).

SUDDIVISIONI AMMINISTRATIVE

L’Iraq è suddiviso in 18 governatorati dal 1976. Dal 2005 è prevista l’istituzione di regioni (su base etnico-religiosa); tuttavia l’unica istituita è il Kurdistan, che comprende le province 15, 16 e 18, mentre i curdi rivendicano anche le province 14 e 17, in contrasto con sunniti e turcomanni. Le province da 4 a 12 dovrebbero far parte della regione sciita, ma gli sciiti sono in contrasto con i sunniti sul controllo della capitale.

governorati

 

  1. Baghdād (بغداد)
  2. Salāḥ al-Dīn (صلاح الدين)
  3. Diyālā (ديالى)
  4. Wāsiṭ (واسط)
  5. Maysān (ميسان)
  6. al-Basra (البصرة)
  7. Dhī Qār (ذي قار)
  8. al-Muthanna (المثنى)
  9. al-Qādisiyya (القادسية)
  10. Babil (Babilonia) (بابل)
  11. Karbalā (كربلاء)
  12. al-Najaf (النجف)
  13. al-Anbār (الأنبار)
  14. Nīnawā (Ninive) (نينوى)
  15. Dahūk (دهوك)
  16. Arbīl (o Irbīl) (اربيل)
  17. Kirkūk (Kirkūk) (كركوك)
  18. al-Sulaymāniyya (السليمانية)

SISTEMA GIUDIZIARIO

Il sistema giudiziario utilizza modalità separate per il trattamento delle cause civili e religiose. Le prime sono trattate da tribunali presieduti da un giudice; le seconde vengono amministrate di solito da tribunali musulmani che seguono la legge coranica o “Shari’a” (Pipes D., In Iraq governa la legge islamica).

“COMUNICARE” E MASS MEDIA IN IRAQ

Secondo quanto riporta Brian Whitaker, le comunicazioni sono ridotte al minimo. Solo chi è in possesso di un telefono satellitare è in grado di comunicare ed è importante evidenziare che al momento il prefisso internazionale del paese è 001, quello degli USA. La caduta del regime di Saddam Hussein ha visto la nascita di molti quotidiani. La massima parte di loro ha contenuti fortemente anti-americani e la Coalizione ne ha chiuso più di uno. Gli americani hanno dato vita ad un network chiamato Iraqi Media Network (canale satellitare, radio e due quotidiani) in lingua araba per essere più vicini alla popolazione (Brian Whitaker., Oltre la verità ufficiale).

 

Paesi di origine e transito

Prime informazioni e link per approfondire la conoscenza dei contesti di provenienza e di passaggio

CONTEXTUS © 2009      |     All Rights Reserved

Webmaster: Gabriella Gallizia - Defence for Children International